Organi rappresentativi

Presidente

Riccardo De Vito

Segretario generale

Mariarosaria Guglielmi

Comitato Esecutivo

È composto dal Segretario generale e da cinque membri, eletti fra i componenti del Consiglio Nazionale ed è presieduto dal Segretario generale.

Il Comitato esecutivo, eletto il 23 marzo 2019, è composto da:

Mariarosaria Guglielmi
Giulia Marzia Locati
Letizio Magliaro
Stefano Musolino
Maria Antonietta Ricci
Simone Spina

Consiglio nazionale

È composto da dodici consiglieri, sei uomini e sei donne, eletti ogni due anni durante il Congresso.

I componenti del Consiglio nazionale eletti dal XXII Congresso nazionale, tenutosi a Roma dal 1º al 3 marzo 2019 (con anteprima a Borgo Hermada il 28 febbraio 2019) sono: Mariarosaria Guglielmi, Riccardo De Vito, Antonella Di Florio, Giulia Marzia Locati, Gualtiero Michelini, Letizio Magliaro, Stefano Musolino, Simone Perelli, Maria Rosa Pipponzi, Simone Spina, Maria Antonietta Ricci, Elisabetta Tarquini.

I Segretari generali e Presidenti di Magistratura democratica

Anno
Segretario generale
Presidente
1964
Federico Governatori
(luglio 1964)
 
1965
Adolfo Beria d’Argentine
Eugenio Zumin
1969
Generoso Petrella
(gennaio 1969)
Eugenio Zumin
(gennaio-marzo 1969)

Lorenzo Scapinelli
(aprile 1969)
1970
Generoso Petrella
Luigi De Marco
1972
Marco Ramat
Luigi De Marco
1977
Salvatore Senese
Giuseppe Borrè
1981
Giovanni Palombarini
Giuseppe Borrè
1986
Franco Ippolito
Giovanni Palombarini
1991
Livio Pepino
Agnello Rossi
1993
Livio Pepino
Gianfranco Gilardi
1996
Vittorio Borraccetti
Gianfranco Gilardi
1998
Vittorio Borraccetti
Livio Pepino
2000
Claudio Castelli
Livio Pepino
2005
Juanito Patrone
Franco Ippolito
2007
Rita Sanlorenzo
Edmondo Bruti Liberati
2010
Piergiorgio Morosini
Luigi Marini
2013
Anna Canepa
Luigi Marini
2015
Anna Canepa
Carlo De Chiara
2016
Mariarosaria Guglielmi
Riccardo De Vito
2019
Mariarosaria Guglielmi
Riccardo De Vito
Ultimi articoli
Genova, 34° Congresso Anm

“La nuova sfida di fedeltà alla Costituzione”

di Mariarosaria Guglielmi
Dichiarazione di Santiago

MEDEL: l’impegno per promuovere la parità di genere

Amministrare la giustizia sapendo che esistono ancora disparità tra uomini e donne nella società e che gli stereotipi devono essere scardinati, anche all'interno della magistratura
L’indipendenza della nuova Sezione disciplinare della Corte suprema polacca

MEDEL sulla sentenza della Corte Europea di Giustizia del 19 novembre 2019

Il diritto a un giusto processo può essere garantito solo da tribunali indipendenti
Intervista

“Nessuno si salva da solo...”

Stefano Musolino, membro dell’Esecutivo nazionale di Md: “la Grande Chambre della Corte europea dei diritti dell'uomo ha stabilito che l’ergastolo ostativo previsto dal nostro ordinamento penitenziario è contrario al principio della dignità umana e viola l'art. 3 della Convenzione Europea sui Diritti dell'Uomo”

In memoria di Pino Airò

Magistratura Democratica lo ricorda attraverso le parole di due amici
Bulgaria

Dichiarazione di Medel sugli attacchi subiti dai giudici bulgari

Medel esprime il suo sostegno ai giudici e all’Associazione dei Giudici Bulgari per gli attacchi subiti dopo la pronuncia emessa a settembre dalla Corte di Appello di Sofia nel caso Jock Palfreeman