Mailing List

Md gestisce varie liste di discussione di cui una riservata soltanto ai propri iscritti e una newsletter di comunicazione periodica.

Le mailing list offrono a tutti gli iscritti la possibilità di discutere e dialogare tra loro a distanza, mediante la posta elettronica. Ciascun iscritto può scambiare le proprie opinioni con quelle di tutti gli altri iscritti. Le mailing list di Md non sono moderate, i messaggi non subiscono filtri preventivi.

Oltre ad una lista di discussione generale, in comune con il Movimento per la giustizia - Art.3 e Area Democratica per la Giustizia, sono attive le seguenti liste tematiche:

 

Sono inoltre attive quattro liste distrettuali:

 

Per iscriversi a una delle mailing list, è sufficiente visitare il link relativo (cliccando sul nome della lista) e compilare il modulo online, fornendo il proprio indirizzo email oltre al nome, cognome e qualifica. La redazione provvederà poi a dare conferma dell'avvenuta iscrizione.

Visitando la pagina di iscrizione, è possibile modificare tutte le proprie impostazioni: per esempio, si può decidere di ricevere singoli messaggi, oppure un digest quotidiano (un solo messaggio contenente tutti quelli diffusi quel giorno dalla lista). Da tale pagina è possibile anche modificare il proprio indirizzo o procedere alla cancellazione dalla lista.

Per semplificare le cose, ogni mese a ciascun iscritto viene inviato un riepilogo delle liste che ha attivato su Md, con le istruzioni per tutte le possibili modifiche.

Ultimi articoli
Ricordando Walter.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta

Oggi al duomo di Monza una folla di donne e di uomini ha salutato Walter Mapelli, Procuratore della Repubblica di Bergamo che ci ha lasciato l’8 aprile, dopo una lunga malattia
Polonia.

Il messaggio dei giudici polacchi aderenti a Iustitia

La testimonianza dell’impegno a contrastare la crisi dello Stato di diritto
21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafie.

Dare un senso all’impegno

di Stefano Musolino
Un giorno per rammentare il senso dell’operare e gettare nuove basi per una più efficace azione di contrasto alle mafie
Rassegna.

Ezia Maccora «Più attenzione alle parole usate nelle sentenze»

L’intervista al Corriere della Sera a cura di Fiorenza Sarzanini, 14 marzo 2019
Romania.

Crisi dello Stato di diritto in Romania

La dichiarazione di Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et Les Libertés) sulla crisi dello stato di diritto in Romania e sulle riforme avviate nel 2017 che mettono a rischio l’indipendenza del sistema giudiziario e l’azione di contrasto al fenomeno della corruzione
Rassegna.

Mariarosaria Guglielmi: «Difendiamo i diritti, non siamo avversari politici del Governo»

L’intervista a Il Manifesto, 5 marzo 2019