Seminario interno

Misure cautelari e libertà personale

Un momento di riflessione in tema di misure cautelari e limitazioni della libertà personale, momento che avrà la natura, dinamica e sciolta, del seminario e che si terrà a Roma, il 16 febbraio 2014.

L'incontro toccherà sostanzialmente quattro aree tematiche:
1) Fisionomia costituzionale delle misure cautelari
2) Presupposti indiziari e giusto processo cautelare
3) An e quomodo del trattamento cautelare: esigenze cautelari, proporzionalità ed adeguatezza delle misure
4) Motivazione del provvedimento cautelare e suo controllo
Ognuno dei quattro punti, come declinati nello schema allegato, verrà letto, anche alla luce delle prospettive di riforma in materia cautelare, in relazione alle diverse fasi del procedimento.

All’introduzione dei coordinatori del gruppo seguirà una lettura ragionata dei dati statistici in materia cautelare di alcuni distretti italiani e, quindi, una serie d’interventi sulle varie aree tematiche sopra evidenziate.

Per info contattare: fernanda.torres@alice.it

16 febbraio 2014
Ultimi articoli
Liberazione.

Il senso dell’unità antifascista e costituzionale del 25 aprile

La giornata della memoria antinazista e antifascista assume quest’anno un significato più forte, come risposta a quanti in Italia e in Europa predicano teorie contrarie alla nostra Costituzione e rivendicano scelte di negazione dei diritti
Ricordando Walter.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta

Oggi al duomo di Monza una folla di donne e di uomini ha salutato Walter Mapelli, Procuratore della Repubblica di Bergamo che ci ha lasciato l’8 aprile, dopo una lunga malattia
Polonia.

Il messaggio dei giudici polacchi aderenti a Iustitia

La testimonianza dell’impegno a contrastare la crisi dello Stato di diritto
21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafie.

Dare un senso all’impegno

di Stefano Musolino
Un giorno per rammentare il senso dell’operare e gettare nuove basi per una più efficace azione di contrasto alle mafie
Rassegna.

Ezia Maccora «Più attenzione alle parole usate nelle sentenze»

L’intervista al Corriere della Sera a cura di Fiorenza Sarzanini, 14 marzo 2019
Romania.

Crisi dello Stato di diritto in Romania

La dichiarazione di Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et Les Libertés) sulla crisi dello stato di diritto in Romania e sulle riforme avviate nel 2017 che mettono a rischio l’indipendenza del sistema giudiziario e l’azione di contrasto al fenomeno della corruzione