Seminario interno

Misure cautelari e libertà personale

Un momento di riflessione in tema di misure cautelari e limitazioni della libertà personale, momento che avrà la natura, dinamica e sciolta, del seminario e che si terrà a Roma, il 16 febbraio 2014.

L'incontro toccherà sostanzialmente quattro aree tematiche:
1) Fisionomia costituzionale delle misure cautelari
2) Presupposti indiziari e giusto processo cautelare
3) An e quomodo del trattamento cautelare: esigenze cautelari, proporzionalità ed adeguatezza delle misure
4) Motivazione del provvedimento cautelare e suo controllo
Ognuno dei quattro punti, come declinati nello schema allegato, verrà letto, anche alla luce delle prospettive di riforma in materia cautelare, in relazione alle diverse fasi del procedimento.

All’introduzione dei coordinatori del gruppo seguirà una lettura ragionata dei dati statistici in materia cautelare di alcuni distretti italiani e, quindi, una serie d’interventi sulle varie aree tematiche sopra evidenziate.

Per info contattare: fernanda.torres@alice.it

16 febbraio 2014
Ultimi articoli
Commenti

La controriforma gialloverde delle carceri

di Riccardo De Vito
L'analisi. I contenuti del decreto legislativo in tema di ordinamento penitenziario approvato dal Consiglio dei Ministri il 2 agosto (Il Manifesto)
L’intervento

La magistratura torni all’impegno comune sui diritti e sulle garanzie

di Mariarosaria Guglielmi
Corriere della Sera, 31 luglio 2018
Nave Diciotti

Riccardo De Vito: «Ministro dell’Interno distante dai principi della Costituzione»

Per il presidente di Md, ancora una volta la vicenda dei migranti strumentalizzata per fini politici
Giustizia

Md: il ministro prenda distanze da dichiarazioni sottosegretario Morrone

Associazionismo dei magistrati e cultura giurisdizione siano sempre baluardo dei diritti fondamentali
Elezioni Csm

Sanlorenzo: «L’attacco del ministro ai magistrati va oltre ogni diritto di critica»

Intervista a Rita Sanlorenzo, candidata di Area contro Piercamillo Davigo alle elezioni del Csm. Un esponente delle istituzioni trasforma una questione privata come capo-partito in una questione istituzionale. Il Csm intervenga con una pratica a tutela dei colleghi (Il Manifesto)
Elezioni Csm

Giangiacomo: «Basta carrierismo: i magistrati devono fare un salto culturale…»

Parla Bruno Giangiacomo, presidente del Tribunale di Vasto e candidato per i giudici di merito per Area, alle elezioni per il rinnovo del Csm (Il Dubbio)