Seminario

Dalla notizia di reato al registro unico penale

Il workshop di "Innovazione per Area" a Napoli

INNOVAZIONEPERAREA

Seminario sul tema

“Dalla notizia di reato al registro unico penale”

Napoli, Auditorium del Palazzo di Giustizia

11 maggio 2012




IL PROGRAMMA

Ore 9,30

Saluti

Presidente della Corte d'appello di Napoli, dott. Antonio Buonajuto

Procuratore generale presso la Corte d'appello di Napoli, dott. Vittorio Martusciello

Direttore generale per la gestione e la manutenzione del complesso giudiziario di Napoli,   dott.ssa Floretta Rolleri


Ore 10,00,

Apertura dei lavori Le ragioni dell’iniziativa di InnovazioneperArea Introduzione di Giovanni Melillo


Ore 10,30

I sistemi informativi di gestione dei registri penali I programmi di trasmissione telematica delle notizie di reato Presentazioni tecniche a cura di Giuseppe Caprio e Sergio Russo


Ore 11,30

Workshop Partecipano: Filippo Beatrice, Fabiano Brunelli, Anna Canepa, Guido Capaldo, Michele Di Lecce, Luciano Gerardis, Nicoletta Giammarino, Daniela Intravaia, Luigi Marini, Nicola Mazzocca, Giuseppe Meccariello, Maria Rosaria Mingione, Nicola Mozzillo, Maria Teresa Orlando, Domenico Pellegrini, Sergio Sottani, Raffaele Tufano, Stefano Zan


Ore 13,30, pausa dei lavori


Ore 14,30

Tavola rotonda ICT ed organizzazione degli uffici giudiziari penali: un nuovo inizio? Coordina: Paolo Mancuso

Partecipano: Francesco Beltrame *, Luigi Birritteri, Edmondo Bruti Liberati, Cristiano Cannarsa, Paolo Carfì, Claudio Castelli, Giuseppe Quattrocchi, Roberto Rossi, Mariano Sciacca.


Ore 17,00, fine dei lavori.

 

 

11 maggio 2012
Ultimi articoli
Commenti

La controriforma gialloverde delle carceri

di Riccardo De Vito
L'analisi. I contenuti del decreto legislativo in tema di ordinamento penitenziario approvato dal Consiglio dei Ministri il 2 agosto (Il Manifesto)
L’intervento

La magistratura torni all’impegno comune sui diritti e sulle garanzie

di Mariarosaria Guglielmi
Corriere della Sera, 31 luglio 2018
Nave Diciotti

Riccardo De Vito: «Ministro dell’Interno distante dai principi della Costituzione»

Per il presidente di Md, ancora una volta la vicenda dei migranti strumentalizzata per fini politici
Giustizia

Md: il ministro prenda distanze da dichiarazioni sottosegretario Morrone

Associazionismo dei magistrati e cultura giurisdizione siano sempre baluardo dei diritti fondamentali
Elezioni Csm

Sanlorenzo: «L’attacco del ministro ai magistrati va oltre ogni diritto di critica»

Intervista a Rita Sanlorenzo, candidata di Area contro Piercamillo Davigo alle elezioni del Csm. Un esponente delle istituzioni trasforma una questione privata come capo-partito in una questione istituzionale. Il Csm intervenga con una pratica a tutela dei colleghi (Il Manifesto)
Elezioni Csm

Giangiacomo: «Basta carrierismo: i magistrati devono fare un salto culturale…»

Parla Bruno Giangiacomo, presidente del Tribunale di Vasto e candidato per i giudici di merito per Area, alle elezioni per il rinnovo del Csm (Il Dubbio)