Convegno

L’orgoglio dell'autogoverno: una sfida possibile per i 60 anni del Csm?

 
Milano, 20 giugno 2018 - ore 15-19
Palazzo di giustizia - Aula Magna
 
 
 
INTRODUZIONE
Renato Rordorf
già primo presidente aggiunto della Corte di cassazione
direttore di “Questione Giustizia’
ore 15.15
Il livello di fiducia nell’Istituzione
Coordina
Donatella Stasio
giornalista
 
Ne discutono
Roberto Bichi
presidente del Tribunale di Milano
Milena Gabanelli
giornalista
Francesco Greco
procuratore della Repubblica di Milano
Alessandra Dal Moro
giudice civile del Tribunale di Milano
Raffaella Dimatteo
giudice civile del Tribunale di Bergamo
 
ore 16.15
La carriera ed il “carrierismo”
Coordina
Liana Milella
giornalista
 
Ne discutono
Sebastiano Ardita
procuratore aggiunto della Repubblica di Catania
Paola Braggion
giudice penale del Tribunale di Milano
Roberto Carrelli Palombi
presidente del Tribunale di Siena
Giuseppe Cascini
procuratore aggiunto della Repubblica di Roma
Roberto Crepaldi
giudice penale del Tribunale di Milano
 
ore 17.30
Il ruolo del magistrato e la risposta giudiziaria
Coordina
Raffaella Calandra
giornalista
 
Ne discutono
Anna Introini
presidente del Tribunale di Como
Corinna Carrara
sostituto procuratore della Repubblica di Brescia
Fabio Roia
presidente sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano
Valerio Onida
presidente emerito della Corte costituzionale
Armando Spataro
procuratore della Repubblica di Torino
ore 18.45
 
CONCLUDE
Ezia Maccora
presidente aggiunto gip del Tribunale di Milano
 
 
Segreteria organizzativa:
Giulia Locati (giuliamarzia.locati@giustizia.it)
Luca Poniz (luca.poniz@giustizia.it)
6 giugno 2018
Ultimi articoli
Migranti

Aquarius: la dichiarazione di Medel

La decisione di non autorizzare l’approdo nei porti italiani della nave di soccorso umanitario Aquarius rappresenta una grave ferita ai valori che fanno parte del patrimonio morale e spirituale dell’Unione Europea
Migranti

Nave Aquarius: il rifiuto dell’accoglienza stravolge la nostra scala di valori

La nostra Costituzione tutela la vita umana e le persone senza guardare al loro colore, alla loro provenienza, alla loro razza
Migrazioni Lgbti

Convegno Verona, burocrazia e paura non facciano trionfare la cultura dell’intimidazione

Dopo lo stop del rettore, colpiti come magistrati e cittadini dalla derubricazione di diritti fondamentali delle persone a «temi politicamente ed eticamente controversi»
L'iniziativa

Rieti, la squadra di Magistratura democratica in campo nel “Torneo Giustizia”

di Rocco Maruotti
Una nuova “avventura calcistica” per la rappresentativa di Md, all’insegna, ancora una volta, dei valori della lealtà e della solidarietà
Elezioni CSM

Sanlorenzo: il Consiglio non sia mero organo amministrativo

Su La Stampa l'intervista alla candidata per Area, gruppo dei magistrati progressisti
Ordinamento penitenziario

Senza paura. Nel nome della sicurezza e dei diritti si approvi la riforma

L’appello di Md e Antigone a tutte le forze politiche