Seminario

L'autogoverno secondo Area: Bilanci e prospettive

L'autogoverno secondo AREA: bilanci e prospettive

Roma, 18 Febbraio 2017

Centro Congressi Frentani - Via dei Frentani, 4

Il programma

-       h.    9:30   Presentazione dell'iniziativa a cura del Coordinamento di Area

-       h.   10:00  I regolamenti: temi "topici", il c.d. diritto di tribuna, il ruolo dei componenti di diritto (introduzione di E. Aghina/B. Giangiacomo)

Dibattito

-       h.   11.00   La nuova circolare sulle tabelle: le principali novità (introduzione di E. Aghina/B. Giangiacomo)

Dibattito

-       h.   13:30   Pausa pranzo

-       h.   14:30   La valutazione dei magistrati e le conferme degli incarichi apicali (introduzione E. Chinaglia)

Dibattito

-       Chiusura dei lavori prevista per le ore 17:00

È previsto l’intervento dei Consiglieri del CSM Nicola Clivio e Lucio Aschettino che hanno assicurato la presenza e che potranno contribuire al dibattito.

Si invitano i consiglieri di Area dei diversi distretti a trasmettere brevi note sull’attuale regolamentazione del c.d. diritto di tribuna e su eventuali problematiche emerse con riguardo al ruolo dei componenti di diritto, onde consentire una rapida ricognizione delle prassi e degli snodi più problematici.

ALLEGATI

1 febbraio 2017
Ultimi articoli
Ricordando Walter.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta

Oggi al duomo di Monza una folla di donne e di uomini ha salutato Walter Mapelli, Procuratore della Repubblica di Bergamo che ci ha lasciato l’8 aprile, dopo una lunga malattia
Polonia.

Il messaggio dei giudici polacchi aderenti a Iustitia

La testimonianza dell’impegno a contrastare la crisi dello Stato di diritto
21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafie.

Dare un senso all’impegno

di Stefano Musolino
Un giorno per rammentare il senso dell’operare e gettare nuove basi per una più efficace azione di contrasto alle mafie
Rassegna.

Ezia Maccora «Più attenzione alle parole usate nelle sentenze»

L’intervista al Corriere della Sera a cura di Fiorenza Sarzanini, 14 marzo 2019
Romania.

Crisi dello Stato di diritto in Romania

La dichiarazione di Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et Les Libertés) sulla crisi dello stato di diritto in Romania e sulle riforme avviate nel 2017 che mettono a rischio l’indipendenza del sistema giudiziario e l’azione di contrasto al fenomeno della corruzione
Rassegna.

Mariarosaria Guglielmi: «Difendiamo i diritti, non siamo avversari politici del Governo»

L’intervista a Il Manifesto, 5 marzo 2019