Seminario di Md

Opg: "I diritti ristretti"










PSICHIATRIA  DEMOCRATICA
e MAGISTRATURA DEMOCRATICA

Conservatorio musicale S. Pietro a Majella

Via S. Pietro a Majella, 35 - Napoli


Sabato 14 Aprile 2012 ore 9,30

Seminario Nazionale di studi

 

I diritti ristretti

Dalla pericolosità sociale al diritto alla salute: chiusura degli OPG e promozione dei diritti costituzionali.

 

ore 9,30 - Saluti:

Luigi De Magistris ( Sindaco di Napoli).

 

ore 9, 45 -Introduzione ai lavori:

Emilio Lupo- Psichiatra, Segretario Naz. di Psichiatria Democratica;

Raffaello Magi - Magistrato, Segretario sez. napoletana di Magistratura Democratica.

 

ore 10,00

Presiede: Egle Pilla - Magistrato,componente dell' esecutivo Naz. di Magistratura Democratica;

Discussant: Luigi Attenasio - Psichiatra, Presidente Naz. di Psichiatria Democratica.

 

Relazioni di:

ore 10,00 :Cesare Bondioli - Psichiatra, Resp. Naz. Carceri e OPG di Psichiatria Democratica: Fondamenti "scientifici" dell'imputabilità (una revisione della letteratura);

ore 10,15 Daria Vecchione: Magistrato, Tribunale di Sorveglianza di Napoli: Dall'OPG agli OPG, una strada da non attraversare;

ore 10,30 Ernesto Venturini  - Psichiatra, Direttivo Naz. di Psichiatria Democratica: Dica il perito se la giustizia è capace di intendere e di volere: il potere della normalizzazione  per gli "anormali"?

ore 10, 45 Giuliano Balbi - Ordinario di Diritto Penale, Seconda Università degli studi di Napoli: Disturbo della personalità e ricadute sulla imputabilità.

 

ore 11,00 Interventi preordinati:

Adriana Tocco  - Garante dei diritti dei detenuti della Regione Campania;

Antonio Crispi -  Segretario Gen. FP CGIL, Campania;

Rosanna Romano - Assessorato alla Sanità della Regione Campania;

Michele Pennino - Responsabile Sanitario dell' OPG di Napoli;

Dario Stefano Dell'Aquila - Associazione Antigone.

 

ore 11,25 - Pausa

 

ore 11,40 Introduce:  Salvatore Di Fede - Medico psicoterapeuta, Resp. Naz. Organizzazione di Psichiatria Democratica.

 

Presiede: Monica Amirante - Magistrato,Tribunale di Sorveglianza di Napoli;

Discussant: Antonio  Morlicchio - Psichiatra, Direttivo Naz. di Psichiatria Democratica.

Relazioni di:

ore 11,45 Sergio Materia - Magistrato: Oltre la legge 9/2012 e l'incapacità di intendere e di volere. Ipotesi di percorso giuridico;

ore 12, 00 Giuseppe Ortano - Psichiatra, Direttivo Naz. di Psichiatria Democratica:La Salute Mentale e il carcere;

ore 12,15 Raffaele Piccirillo - Magistrato, GIP presso il Tribunale di Napoli: Pericolosità e giudizio prognostico.

 

ore 12,30 Dibattito

12 aprile 2012
Ultimi articoli
Per Graziana Calcagno

In ricordo di una giudice minorile

di Camillo Losana
Preparata e colta, protagonista di quella cultura che rovesciava l’ottica “segregazionista” e “difensivistica” della cosiddetta ri-educazione e correzione dei minori per affermare i loro diritti, riassumibili nel diritto alla educazione
Commenti

La controriforma gialloverde delle carceri

di Riccardo De Vito
L'analisi. I contenuti del decreto legislativo in tema di ordinamento penitenziario approvato dal Consiglio dei Ministri il 2 agosto (Il Manifesto)
L’intervento

La magistratura torni all’impegno comune sui diritti e sulle garanzie

di Mariarosaria Guglielmi
Corriere della Sera, 31 luglio 2018
Nave Diciotti

Riccardo De Vito: «Ministro dell’Interno distante dai principi della Costituzione»

Per il presidente di Md, ancora una volta la vicenda dei migranti strumentalizzata per fini politici
Giustizia

Md: il ministro prenda distanze da dichiarazioni sottosegretario Morrone

Associazionismo dei magistrati e cultura giurisdizione siano sempre baluardo dei diritti fondamentali
Elezioni Csm

Sanlorenzo: «L’attacco del ministro ai magistrati va oltre ogni diritto di critica»

Intervista a Rita Sanlorenzo, candidata di Area contro Piercamillo Davigo alle elezioni del Csm. Un esponente delle istituzioni trasforma una questione privata come capo-partito in una questione istituzionale. Il Csm intervenga con una pratica a tutela dei colleghi (Il Manifesto)