Convegno

Diritto nazionale e diritto Europeo

MD LAZIO                                                     

GRUPPO EUROPA MD                           

MD CASSAZIONE

OSSERVATORIO PER IL RISPETTO DEI  DIRITTI FONDAMENTALI IN EUROPA

WWW.EUROPEANRIGHTS.EU

  

Incontro di studio e presentazione del libro   

 

“ IL NODO GORDIANO FRA DIRITTO NAZIONALE E DIRITTO EUROPEO”

a cura di Elena Falletti e Valeria Piccone

 

GIOVEDI 10 MAGGIO 2012 ORE 15,30

ROMA, TRIBUNALE CIVILE, AULA DELLA MUSICA

VIA LEPANTO 4

 

Introduce:    Antonella Di Florio,  Tribunale di Roma


Tavola rotonda

“Diritto nazionale e diritto europeo. I giuristi alla ricerca della soluzione  ”         

 

Presiede

Ernesto Lupo              Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione

 

Intervengono

Giorgio Lattanzi         Giudice della Corte Costituzionale

Stefano Giubboni       Università  degli Studi di Perugia

Cesare Pinelli              Università “La Sapienza”  di Roma 

Conclusioni: Elisabetta Cesqui,  Procura Generale presso la Corte di Cassazione

10 maggio 2012
Ultimi articoli
Rassegna

Nel nome dell’interesse dello Stato si fa a pezzi il principio di non colpevolezza

Intervista a Riccardo De Vito, presidente di Md (Il Manifesto, 7 novembre 2018)
Intervento

Il ruolo della magistratura nella difesa delle garanzie

di Mariarosaria Guglielmi
Il garantismo: esigenza della giurisdizione, fondamento della sua indipendenza
Minori

Prime riflessioni sul Ddl Pillon

di Giulia Marzia Locati
Dal superiore interesse del minore ad una visione adulto centrica delle relazioni familiari
Medel/Aed

Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et les Libertés)/Aed (Avocats Européens Democrates): Magistrati e Avvocati dalla parte dei valori comuni

di Mariarosaria Guglielmi
Le conclusioni comuni della conferenza internazionale L’indipendenza della Giustizia in Europa, Magistrati/Avvocati/Duo/Duel (Bruxelles, 26 maggio 2018)
Rassegna

I magistrati democratici europei: «Le costituzioni affermino il ruolo dell’avvocato»

Il Dubbio, 29 settembre 2018
Polonia

Encj: il Consiglio di Giustizia (KRS) non è un'istituzione indipendente

Le riforme della giustizia hanno prodotto una crisi sistemica dello Stato di diritto. Il KRS non è in grado di sostenere il sistema giudiziario nell’esercizio indipendente della giurisdizione