Vicenda Giglio, il commento di Morosini

"Eguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge"

ROMA - “Senza entrare nel merito, anche questa vicenda dimostra come la magistratura italiana, nei comportamenti concreti, coltivi il principio dell’eguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge.

Occorre avere fiducia nella serietà e nella scrupolo professionale dei magistrati chiamati a svolgere il delicato compito di accertare la verità.

Vale, naturalmente, anche in questo caso come in tutti gli altri, la presunzione di non colpevolezza dell’indagato sino ad una pronuncia definitiva dell’autorità giudiziaria.

Al di là dei risvolti penali, la vicenda in esame sollecita ogni magistrato ad una particolare cautela nelle frequentazioni non solo nelle “terre di mafia”, e gli organi di autogoverno alla massima incisività nei controlli sulla correttezza dei comportamenti dei singoli  non solo con riferimento allo stretto esercizio delle funzioni giurisdizionali”.

Piergiorgio Morosini (Segretario Generale di Magistratura democatica)

30 novembre 2011
Ultimi articoli
Minori

Prime riflessioni sul Ddl Pillon

di Giulia Marzia Locati
Dal superiore interesse del minore ad una visione adulto centrica delle relazioni familiari
Medel/Aed

Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et les Libertés)/Aed (Avocats Européens Democrates): Magistrati e Avvocati dalla parte dei valori comuni

di Mariarosaria Guglielmi
Le conclusioni comuni della conferenza internazionale L’indipendenza della Giustizia in Europa, Magistrati/Avvocati/Duo/Duel (Bruxelles, 26 maggio 2018)
Rassegna

I magistrati democratici europei: «Le costituzioni affermino il ruolo dell’avvocato»

Il Dubbio, 29 settembre 2018
Polonia

Encj: il Consiglio di Giustizia (KRS) non è un'istituzione indipendente

Le riforme della giustizia hanno prodotto una crisi sistemica dello Stato di diritto. Il KRS non è in grado di sostenere il sistema giudiziario nell’esercizio indipendente della giurisdizione
Per Pasquale Sibilia

Formidabili quegli anni

di Carlo Sorgi
Un ricordo di Pasquale Sibilia da parte di un suo uditore
Rassegna

De Vito: «Da Salvini parole quasi eversive. Il consenso popolare? Non ci riguarda»

Parla il presidente di Magistratura democratica, Riccardo De Vito (Il Dubbio)