Md: "Grande prova di partecipazione popolare"

Rielegittimato valore fondante della Costituzione Repubblicana

Una grande prova di partecipazione popolare, importante al di là della scelta da ognuno depositata nell'urna, ha rielegittimato il valore fondante della Costituzione Repubblicana entrata in vigore nel 1948, dei suoi principi e della forma di governo idonea a farli vivere: quella parlamentare, basata sulla partecipazione dei cittadini, sulla rappresentanza, sull'uguaglianza.

Magistratura democratica si è impegnata in una campagna difficile e ha sempre messo al centro del dibattito il merito e i contenuti della riforma, tenendosi lontana dalla mera propaganda e, allo stesso tempo, dal rinnovato vigore dell'argomento teso ad abrogare di fatto l'art. 21 nei confronti dei magistrati.

Si tratta ora di dare nuovo slancio alla promessa di cambiamento dell'art. 3 capoverso, per rivitalizzare principi scritti nella prima parte della Carta, a partire dal lavoro e dalla difesa dei diritti dei sottoprotetti. Magistratura democratica intende ripartire da qui.

 

Il Comitato Esecutivo di Magistratura democratica

(5 dicembre 2016)

5 dicembre 2016
Ultimi articoli
Minori

Prime riflessioni sul Ddl Pillon

di Giulia Marzia Locati
Dal superiore interesse del minore ad una visione adulto centrica delle relazioni familiari
Medel/Aed

Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et les Libertés)/Aed (Avocats Européens Democrates): Magistrati e Avvocati dalla parte dei valori comuni

di Mariarosaria Guglielmi
Le conclusioni comuni della conferenza internazionale L’indipendenza della Giustizia in Europa, Magistrati/Avvocati/Duo/Duel (Bruxelles, 26 maggio 2018)
Rassegna

I magistrati democratici europei: «Le costituzioni affermino il ruolo dell’avvocato»

Il Dubbio, 29 settembre 2018
Polonia

Encj: il Consiglio di Giustizia (KRS) non è un'istituzione indipendente

Le riforme della giustizia hanno prodotto una crisi sistemica dello Stato di diritto. Il KRS non è in grado di sostenere il sistema giudiziario nell’esercizio indipendente della giurisdizione
Per Pasquale Sibilia

Formidabili quegli anni

di Carlo Sorgi
Un ricordo di Pasquale Sibilia da parte di un suo uditore
Rassegna

De Vito: «Da Salvini parole quasi eversive. Il consenso popolare? Non ci riguarda»

Parla il presidente di Magistratura democratica, Riccardo De Vito (Il Dubbio)