Il corsivo

Appello per le nostre carceri

Md pronta a fare la sua parte

L'invito a fare qualcosa che chiude l'intervento appassionato e documentato di Dacia Maraini sulla situazione delle carceri comparso sul Corriere della Sera di ieri, mi impone di rilanciare: da molti anni Magistratura democratica segue criticamente quella situazione e formula proposte inascoltate che nascono dal confronto con associazioni e persone impegnate direttamente sul campo.

Piú di recente magistrati di Md e di Area si sono fatti promotori di visite negli istituti carcerari che vogliono sensibilizzare magistrati e politici sulla gravitá delle condizioni di vita e sul degrado che segnano i luoghi di "custodia".

Ribadisco qui la disponibilitá e l'impegno a fare di piú, ma questo servirà a poco se non si affrontano alla radice le cause di un eccesso di carcerazione che sembra non avere fine.


Luigi Marini

presidente Magistratura Democratica


(24/07/2012)

24 luglio 2012
Ultimi articoli
Nave Diciotti

Riccardo De Vito: «Ministro dell’Interno distante dai principi della Costituzione»

Per il presidente di Md, ancora una volta la vicenda dei migranti strumentalizzata per fini politici
Giustizia

Md: il ministro prenda distanze da dichiarazioni sottosegretario Morrone

Associazionismo dei magistrati e cultura giurisdizione siano sempre baluardo dei diritti fondamentali
Elezioni Csm

Sanlorenzo: «L’attacco del ministro ai magistrati va oltre ogni diritto di critica»

Intervista a Rita Sanlorenzo, candidata di Area contro Piercamillo Davigo alle elezioni del Csm. Un esponente delle istituzioni trasforma una questione privata come capo-partito in una questione istituzionale. Il Csm intervenga con una pratica a tutela dei colleghi (Il Manifesto)
Elezioni Csm

Giangiacomo: «Basta carrierismo: i magistrati devono fare un salto culturale…»

Parla Bruno Giangiacomo, presidente del Tribunale di Vasto e candidato per i giudici di merito per Area, alle elezioni per il rinnovo del Csm (Il Dubbio)
Elezioni Csm

Zaccaro: «La politica non ha le idee chiare. Il Csm sia protagonista»

Il candidato di Area: il Consiglio è il presidio della nostra autonomia, non riguarda solo le correnti. Va restituito ai magistrati (Il Manifesto)
Elezioni Csm

Rita Sanlorenzo: «C’è un rischio populismo anche tra i magistrati»

Parla Rita Sanlorenzo, sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione e candidata per AreaDG alle prossime elezioni per il rinnovo del Csm (Il Dubbio)