Giustizia

Focus su Serbia e Turchia

Gli ultimi rapporti di Medel

Occhi puntati sulla Serbia e sulla situazione del sistema giudiziario. Ne riferisce un rapporto di audit datato 27 giugno, a firma dei magistrati onorari Simone Gaboriau e Hans-Ernst Boettcher, in cui si legge "la situazione non è più euro-compatibile".

LEGGI IL RAPPORTO


Al paese balcanico è dedicata anche una mozione approvata dal Consiglio d'amministrazione di Medel, a Belgrado in data 30 giugno, in cui si auspica di "ritrovare la fiducia necessaria nel funzionamento democratico della giustizia serba".

LA MOZIONE


Altro paese su cui si è concentrata l'attività dell'associazione dei magistrati europei è la Turchia. Vito Monetti e Cristoph Strecker hanno redatto una relazione dopo una visita nel Paese.

IL RAPPORTO SULLA TURCHIA


Infine segnaliamo un appello di Medel e Flare per rafforzare la normativa Ue in materia di confisca, raggiungibile tramite questo link.



23 luglio 2012
Ultimi articoli
Genova, 34° Congresso Anm

“La nuova sfida di fedeltà alla Costituzione”

di Mariarosaria Guglielmi
Dichiarazione di Santiago

MEDEL: l’impegno per promuovere la parità di genere

Amministrare la giustizia sapendo che esistono ancora disparità tra uomini e donne nella società e che gli stereotipi devono essere scardinati, anche all'interno della magistratura
L’indipendenza della nuova Sezione disciplinare della Corte suprema polacca

MEDEL sulla sentenza della Corte Europea di Giustizia del 19 novembre 2019

Il diritto a un giusto processo può essere garantito solo da tribunali indipendenti
Intervista

“Nessuno si salva da solo...”

Stefano Musolino, membro dell’Esecutivo nazionale di Md: “la Grande Chambre della Corte europea dei diritti dell'uomo ha stabilito che l’ergastolo ostativo previsto dal nostro ordinamento penitenziario è contrario al principio della dignità umana e viola l'art. 3 della Convenzione Europea sui Diritti dell'Uomo”

In memoria di Pino Airò

Magistratura Democratica lo ricorda attraverso le parole di due amici
Bulgaria

Dichiarazione di Medel sugli attacchi subiti dai giudici bulgari

Medel esprime il suo sostegno ai giudici e all’Associazione dei Giudici Bulgari per gli attacchi subiti dopo la pronuncia emessa a settembre dalla Corte di Appello di Sofia nel caso Jock Palfreeman