Anm

Incontro con Governo

"Impegno per modifica norma"

COMUNICATO STAMPA (GOVERNO.IT)

Palazzo Chigi, Monti incontra delegazione Anm

8 Febbraio 2012

Il Presidente del Consiglio Mario Monti, il Ministro della giustizia Paola Severino e il Sottosegretario Antonio Catricalà hanno ricevuto una delegazione dell’Associazione Nazionale dei Magistrati guidata dal Presidente Luca Palamara. A sollecitare l’incontro era stata la stessa ANM a seguito dell’approvazione alla Camera dei Deputati dell’emendamento alla legge comunitaria che modifica le norme sulla responsabilità civile dei magistrati.

Il Presidente Monti ha confermato l’impegno del Governo a studiare soluzioni che permettano di adeguare le norme italiane ai principi europei, anche attraverso un esame comparativo delle legislazioni nei vari paesi dell’UE. Su questa base è ferma intenzione del Governo attivare un dialogo con le forze parlamentari per raggiungere il massimo dell’intesa su una modifica che assicuri una corretta interpretazione della giurisprudenza europea e, al contempo, consenta ai magistrati di lavorare con serenità di giudizio nell’esercizio delle loro funzioni.


Leggi anche: Leggi anche: Il documento del CDC: "Restiamo pronti alla protesta"/Il comunicato di Area dopo il voto alla Camera

8 febbraio 2011
Ultimi articoli
Liberazione.

Il senso dell’unità antifascista e costituzionale del 25 aprile

La giornata della memoria antinazista e antifascista assume quest’anno un significato più forte, come risposta a quanti in Italia e in Europa predicano teorie contrarie alla nostra Costituzione e rivendicano scelte di negazione dei diritti
Ricordando Walter.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta

Oggi al duomo di Monza una folla di donne e di uomini ha salutato Walter Mapelli, Procuratore della Repubblica di Bergamo che ci ha lasciato l’8 aprile, dopo una lunga malattia
Polonia.

Il messaggio dei giudici polacchi aderenti a Iustitia

La testimonianza dell’impegno a contrastare la crisi dello Stato di diritto
21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafie.

Dare un senso all’impegno

di Stefano Musolino
Un giorno per rammentare il senso dell’operare e gettare nuove basi per una più efficace azione di contrasto alle mafie
Rassegna.

Ezia Maccora «Più attenzione alle parole usate nelle sentenze»

L’intervista al Corriere della Sera a cura di Fiorenza Sarzanini, 14 marzo 2019
Romania.

Crisi dello Stato di diritto in Romania

La dichiarazione di Medel (Magistrats Européens pour la Démocratie et Les Libertés) sulla crisi dello stato di diritto in Romania e sulle riforme avviate nel 2017 che mettono a rischio l’indipendenza del sistema giudiziario e l’azione di contrasto al fenomeno della corruzione